Celebrazione del Solstizio d'Estate

 

 

venerdì 23 Giugno 2017

dalle ore 19:00

con Tirtha Chiara Brunetti

presso Centro Olistico La Città della Luce
Via Nicolò Bettoni, 7 - Roma Trastevere

Evento su Prenotazione

 

 

21 giugno: solstizio d’estate. Ecco che inizia ufficialmente la bella stagione nel nostro emisfero.

Le ore di luce sono al loro massimo di tutto l’anno: il sole tocca il punto più settentrionale del suo moto apparente nel cielo e segna il giorno più lungo e la notte più corta e l’avvio dell’estate.

Non solo, “solstizio” deriva dal latino solstat “il sole si ferma”, perché fino al 24 giugno la nostra stella sembra sorgere e tramontare nello stesso punto, per poi riprendere il suo moto apparente. Ecco perché i giorni tra il 21 e il 24 giugno secondo la cultura e la tradizione delle culture di mezzo mondo sono giorni magici. Che ogni anno tornano, puntuali.

Si dice che prima del mondo moderno, durante i giorni dal solstizio d’estate, i contadini accendevano falò come segno di purificazione e buon auspicio in omaggio al sole, che dal suo massimo si apprestava a una lunga discesa fino al declino con l’avvento del solstizio d’inverno. Questi sono i giorni della nascita di San Giovanni battista (24 giugno), contrapposto alla nasciata di Gesù di Nazareth legato al solstizio d’inverno: la nascita del sole.

Il Sole, simbolo del Fuoco (Yang), durante il solstizio d’estate entra nel segno del Cancro, segno d’acqua, dominato dalla Luna. Così, secondo l’immaginario, Sole e Luna, Fuoco e Acqua, Luce e Ombra, Dio e Dea, Maschile e Femminile, Positivo e Negativo si fondono in una sorta di “matrimonio divino”, in grado di generare energie le une contrapposte alle altre, proprio come Yin e Yang, opposti e complementari.

Il solstizio d'estate, o Litha per la ruota dei Sabbat Pagani, è il giorno più lungo dell'anno, la festa di Mezza Estate. È il momento dell'unione feconda di Cielo e Terra, momento di compimento, celebrazione di fuoco e allegria.
Litha è il momento per le feste, la musica, le danze e i falò: il tutto per onorare il Dio Sole e incoraggiarlo a raggiungere la sua massima potenza.

 

 

La Dea, che nel suo aspetto di fanciulla ha incontrato il giovane Dio e ha celebrato il matrimonio sacro a Beltane i primi di Maggio, adesso è Madre, incinta, così come la Terra è pregna del prossimo raccolto. La Madre regna come Regina dell'Estate ed è attraverso lei che il suo Consorte raggiunge la realizzazione del ruolo e del suo ultimo sacrificio. Lei è la Terra; lui è l'energia e il calore che è entrato in lei per far nascere nuova vita. La sua energia esploderà con il raccolto: il grano e la frutta che nei prossimi due giri della ruota maturerà e ciberà le persone e gli animali. Il Dio diventerà un voluto sacrificio, cadendo con il raccolto e diventando seme per la sua stessa rinascita.

Questa festa rappresenta il Sole in tutta la sua gloria. È la celebrazione della passione e l'assicurazione del successo del raccolto. La Dea è pesante perchè gravida e allo stesso modo lo è la terra.

Litha celebra sia il lavoro che il piacere, i bambini e il comportarsi da bambini! È il momento per festeggiare la fine dell'anno crescente e l'inizio di quello calante.

Nella serata di Venerdì 23 Giugno presso la sede della Città della Luce a Roma, ci ritroveremo per Celebrare la Pienezza della Natura, la sua meravigliosa manifestazione, l’abbondanza e la vita che nasce grazie a luce e buio, luna e sole, maschile e femminile.

Siederemo in Cerchio, concedendoci una dimensione sacra ascoltando noi stesse/i seguendo il principio della ciclicità.

All'insegna di un Nuovo Inizio, della Fertilità, dell'Amore, della Creatività e della Gioia.

 

 

Programma della Serata: 

19:00-20:00 - Benvenuto con Erbe, Dolci e Frutti di Primavera (Prodotti Bio e Gluten Free)

20:00-22:30 - Condivisione, Celebrazione Serale di un Nuovo Inizio e Meditazione in Cerchio

 

 

A chi si rivolge

A tutte le donne e gli uomini che hanno la voglia ed il desiderio di prendersi uno spazio di ascolto e celebrazione per onorare i passaggi Ciclici della Natura fuori e dentro di noi, riconnettendoci ad essa ed alle antiche origini.

Quota di Partecipazione

20€ per gli adulti

Durante la serata è previsto un servizio di Attività Educative per Bambini, per info contattare la Segreteria.

 

 

 

Per Info e Prenotazioni:

Segreteria 06.5817345

Tirtha 389.9920410

roma@lacittadellaluce.org

 

Richiedi Informazioni

 

Contatti

roma@reiki.it

 

Segreteria Roma
+39.06.5817345
Segreteria Ripe
+39.071.7959090

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletters